Traghetti Hull

Cartina

Recupera Preventivo

Hull gestisce più di un milione di passeggeri e oltre 10 milioni di tonnellate di traffico ogni anno. E' di proprietà e gestito dal più grande gruppo porti della Gran Bretagna, ABP, e rappresenta l'unico porto passeggeri sull'estuario Humber. I Traghetti dal porto di Hull vanno a Rotterdam e Zeebruggee.

Prenota i traghetti Hull a Rotterdam in Olanda o a Zeebrugge nel belgio. Acquista i traghetti Hull con P&O Ferries su AFerry.it.

Ultimi prezzi

Tratto Prezzo Dettagli di prezzo
Zeebrugge - Hull
(P&O Ferries)
584,56 €
  • Booked: martedì 16 luglio 2019
  • Viaggi: mercoledì 7 agosto 2019 - martedì 20 agosto 2019
  • Moto + 2

Hull Rotte

  • Traghetti Hull Economici
  • Traghetti Hull Economici
  • Traghetti Hull Economici

Servizi del porto di Hull

I servizi del porto dei traghetti di Hill sono limitati, ma includono accesso per disabili e servizi igienici. La stazione di servizio più vicina è Snax, stazione di servizio aperta 24 ore e negozio, che si trova a meno di mezzo miglio di distanza in Hedon Way. Il parcheggio è disponibile al porto di Hull, ma non è gratuito.

Info su Hull

Il Terminal principale del porto dei traghetti di Hull si trova a King George Dock ed è gestito da P & O Ferries. La città di Hull offre intrattenimento di livello mondiale e attrazioni turistiche, oltre ad avere il magnifico Humber Bridge - il terzo più lungo ponte sospeso del mondo.

Hull Mappa

Vedi Mappa

Sedi dei Porti

Commenti

  • 06 Sep 2017
    L'avventura
    • Viaggio piacevole,cabine essenziali ma pulite, personale gentile,nave con ampi spazi per tutte le esigenze. Compagnia da consigliare a chi vuol viaggiare per mare.

      Recensione di FABIO ANGELO ARSUFFI

  • 06 Oct 2014
    Ottimo viaggio
    • Ottimo viaggio, qualità buona di tutto, dal check-in ai servizi di bordo,puntualità e pulizia. Da consigliare!!!

      Recensione di giusecin

  • 03 Sep 2013
    tutto bene
    • Non posso che esprimere un giudizio positivo per il servizio. Menzione particolare per la disponibilità del personale di bordo.

      Recensione di GIUSEPPE FERRULLI